Un pizzico di sale… integrale (seconda parte)

sale 9

Puoi leggere la prima parte dell’articolo qui!

Ti abbiamo già descritto l’importanza del sale naturale nell’alimentazione umana. Ci sono benefici importanti che possono arrivarti dal consumo del sale integrale:
1. il sale naturale ci aiuta a mantenere pressione sanguigna e battito cardiaco al giusto livello,
2. il sale è un antisaminico naturale potente, cioè aiuta a liberare naso e polmoni,
3. il sale aiuta a tenere sotto controllo i livelli di glicemia, di grande aiuto perciò per le persone che soffrono di diabete,
4. è una sostanza alcalinizzante, pertanto – creando un ambiente alcalino – aiuta a prevenire molte malattie,
5. il sale naturale è essenziale per i processi chimici nelle cellule – responsabili della generazione dell’energia – è, infatti, la fonte dei protoni necessari per produrre l’adenosina trifosfato, la principale fonte di energia per il nostro corpo,
6. il sale è necessario per la comunicazione tra le cellule del sistema nervoso, funzione vitale per la corretta attività di sistema nervoso e cervello,
7. il sale aiuta a mantenere le ossa forti ed a prevenire malattie come l’osteoporosi,
8. il sale è necessario per garantire l’assorbimento dei nutrienti nel tratto intestinale.

Quale sale scegliere? Il sale dell’Himalaya è il più sicuro e naturale che possiamo reperire in commercio. La sua origine risale a circa 250 milioni d’anni fa, nell’oceano preistorico.

Il suo contenuto minerale è simile alla soluzione salina degli organismi viventi e contiene tutti gli elementi necessari per il corretto funzionamento del nostro corpo. Quando l’oceano primordiale nelle zone dell’Himalaya si è prosciugato, i processi sismici hanno continuato a fare crescere la catena montuosa più alta del mondo. Gli strati di sale sono rimasti sepolti per milioni di anni sotto l’enorme pressione rocce.

E’ proprio il fatto di essere stato generato in un oceano primordiale che rende il sale dell’Himalaya il più puro in assoluto. Infatti il sale marino porta con sé tutto il problema della contaminazione delle acque degli oceani dei nostri giorni. Inoltre il sale dell’Himalaya è prodotto con tecniche antiche, che permettono di conservare la struttura del cristallo (non viene infatti né sciolto né evaporato).

Il sale dell’Himalaya contiene 84 elementi minerali che, proprio grazie alla struttura delle molecole del sale, vengono assorbiti facilmente dalle cellule del corpo umano. Il sale è un alimento importante, che usiamo tutti i giorni, per questo motivo dobbiamo preoccuparci della sua qualità.