Tabouleh di Quinoa al Limone: la versione viva!

def31 FB-CR quadrata

Oggi ci gustiamo un’anteprima dell’estate, un piatto fresco e nutriente, perfetto per una grande carica di vitamine e energia, il Tabouleh di Quinoa al Limone.

Il tabouleh è una tipica pietanza araba, un capolavoro della cucina levantina. La ricetta classica è a base di bulgur e verdura fresca, aromatizzati con menta, prezzemolo e cipolotti, il tutto condito con olio d’oliva e limone.

Noi non possiamo limitarci alla cucina classica, vero? Anche perché sia il bulgur che il cous cous, tradizionalmente utilizzati per questo piatto, sono ingredienti precotti.

Noi abbiamo deciso di proporti una versione rivisitata del tabouleh. La creazione dello chef Vito racchiude i profumi ed i sapori della cucina levantina, con i benefici alla salute della cucina innovativa light.

Il nostro tabouleh è a base di quinoa germogliata. La quinoa è un cosiddetto finto cereale, infatti non appartiene alla famiglia delle graminacee e non contiene glutine. Questo lo rende perfetto non solo per chi soffre di intolleranze, ma anche per le persone che cercano ad evitare il glutine per nutrirsi in modo sano.

La quinoa, a differenza del grano, è ricca di proteine, in particolare contiene due aminoacidi molto importanti per il corretto funzionamento del corpo umano: lisina e metionina, che partecipano nel metabolismo dell’insulina.

Sempre a differenza del grano e del riso bianco, la quinoa contiene quantità significanti di minerali e vitamine, quali magnesio, vitamina C e vitamine E.

Ma come si mangia la quinoa, cruda? No, germogliata!

La germogliazione esalta i valori nutritivi di tutti i cereali ed i finti cereali, li rende digeribili anche da crudi.

Il seme prende tutte le sostanze nutritive, che diventano biodisponibili e quindi vengono assimilate più facilmente dal nostro corpo.

Fortunatamente per la germogliazione è un processo veloce e anche divertente.

TI invitiamo a provare le nostra ricetta di Tabouleh di Quinoa al Limone, un brillante esempio di come l’innovazione in cucina rende i piatti classici ancora più buoni!

Buon appetito!