Superfood, prodotti con particolari proprietà nutrizionali

SuperfoodSuperfood, sono i prodotti con particolari proprietà nutrizionali. 

Il portale www.cruditaly.it primo portale di cucina raw food 

Ma non tutti sanno che tra quelli esotici come le bacche di acai o le alghe, anche la frutta e la verdura “normale” può apportare un valore unico alla nostra salute.

Superfood, la mela di Biancaneve
O meglio la sua variante particolare, chiamata Redlove, di polpa rossa, che contiene dal 30% al 40% di antiossidanti in più della mela normale. Con leggero sapore di bacche, è molto dolce, ma con basso contenuto dei zuccheri e è da gustare ovviamente cruda.

La pera cocomerina
E’ una varietà antica di pera tipica dell’Appennino tosco-romagnolo.
E’ già nota da secoli, infatti era già rappresentata nei quadri rinascimentali.
Viene riscoperta adesso per le sue proprietà antiossidanti.

Le carote purple haze
Parliamo di una carota di colore viola, ricca non solo di betacarotene, ma anche di antociani, che di solito si trovano nei mirtilli, già apprezzati come dei potentissimi antiossidanti.
Anche la carote purple haze è un ortaggio riscoperto; infatti le carote viola venivano coltivate già 5000 anni fa in Afghanistan.
E’ opportuno consumarle crude, perché cotte perdono il loro colore e le loro proprietà nutrizionali.

Il pomodoro nero di Crimea
E’ un vero e proprio “elisir di giovinezza” grazie ai due tipi di antiossidanti:
– il licopene ed il carotenoide (quest’ultimo responsabile del colore rosso dei pomodori);
– gli antociani, molecole tipiche di altri vegetali, come l’uva nera e il mirtillo.
Sia il licopene che gli antociani rallentano i processi di invecchiamento, i tumori e altre malattie contrastando la formazione di radicali liberi.
Rispetto agli altri pomodori, pertanto, il pomodoro nero offre una protezione doppia, mantenendo, però lo stesso sapore del pomodoro tradizionale.

Germogli di broccoli
Secondo i dati di laboratorio possiedono livelli maggiori di antiossidanti e di sulforafane rispetto ai broccoli “maturi”.

Bimi o broccolini
Sono frutto di un incrocio tra un cavolo cinese e un tipo di broccolo, particolarmente enfatizzato di recente per il suo contenuto in acidi grassi essenziali, vitamine, antiossidanti, glucosinolati e zinco.

, , , ,