Salute e benessere, siamo quello che mangiamo

persone-frutta-e-verdura-10-600x315

 
Salute e benessere, siamo quello che mangiamo La nostra felicità dipende di quello che mangiamo?

 

La connessione tra il cibo e l’umore, la salute mentale e il nostro comportamento, è molto più profonda di quanto siamo abituati a pensare.

La maggior parte delle persone vive di sovente in depressione. Senza infatti divenire consapevole del fatto che il cibo può fare la differenza tra vivere e sopravvivere. Ci sono cibi che generano depressione e altri che aiutano a superarla.

Molte persone quando iniziano a mangiare alimenti adatti alla loro salute, non solo riescono a curare molte malattie che le tormentano da anni, ma anche a migliorare il proprio stato psicologico.

Ad esempio, di frequente, le donne che seguono diete dimagranti a base di frutta e verdura cruda, dichiarano di essere più felici rispetto al periodo in cui mangiavano alimenti di origine animale, con alto contenuto di grassi.

Salute e benessere, siamo quello che mangiamo Mangiare bene ti rende felice?

Molte persone che seguono un regime dietetico sano e adatto alle loro esigenze, confessano di sentirsi più felici di prima, e danno l’impressione di essere psicologicamente più equilibrate rispetto alla maggior parte della popolazione.

Qualcuno potrebbe esprimere dubbi rispetto la correlazione tra questi due aspetti. Del tutto lecito. Rimane una domanda aperta. Le persone che si sentono più felici tendono a mangiare meglio o le persone che mangiano meglio si sentono più felici? Insomma, il solito irrisolto dilemma dell’uovo e della gallina.

Il senso di felicità è soggettivo, ma, come sappiamo, i nostri processi mentali vengono controllati a livello fisico dagli ormoni. Alcuni dei quali si trovano nel cibo.

Ci sono tanti studi che dimostrano che il consumo esagerato di carne, uova e latticini può causare diverse malattie.

Ma adesso sembra che ci siano prove che gli stessi ingredienti influiscano anche sullo stato psicologico. Un gruppo di ricercatori americani ha avuto l’idea brillante di misurare la percezione di felicità tra vegetariani, vegani e persone che consumano carne.

La nostra sezione dedicata alle ricette crudiste 

Continua a leggere…

, ,