Semi di canapa, sette motivi per aggiungerli alla tua dieta

semi-di-canapa-2

Semi di canapa, sette motivi per aggiungerli alla tua dieta

I semi di canapa sono un alimento così buono e versatile che dopo averli assaggiati una volta non potrai più farne a meno.

Hanno un gradevole sapore nocciolato e possono essere usati con i cereali, nelle insalate o, sotto forma di farina, come base per i dolci. Il latte vegetale preparato con i semi di canapa è buonissimo e molto semplice da preparare.

I semi di canapa si ricavano da una pianta erbacea della famiglia delle Cannabacee. Si utilizzano per produrre olio, mangimi, tessuti e di recente la stanno sperimentando per creare del carburante. La canapa di uso “alimentare” non ha niente a che fare con la pianta dalle proprietà stupefacenti.

Ecco per te 7 validi motivi per mangiare i semi di canapa più spesso!

1. Sono uno dei superfood più potenti. Contengono 20 aminoacidi, che sono i “mattoncini” per costruire le proteine nel nostro corpo. Gli aminoacidi nei semi di canapa sono più facilmente assimilabili rispetto a quelli di grano o di soia.

2. Hanno un contenuto molto alto di acidi grassi essenziali, che il nostro corpo non è in grado di produrre, che sono indispensabili per il corretto funzionamento di cuore, cervello e apparato digestivo.

3. Sono ricchi di fibre alimentari. Infatti 100 grammi di semi di canapa (circa 3 cucchiai) forniscono un terzo di fabbisogno giornaliero di fibre.

4. Sono ricchi di vitamine, tra le quali quelle del gruppo B, la vitamina D e la vitamina E.

5. Sono ricchi di minerali quali calcio, magnesio, zolfo, rame, potassio, fosforo.

6. Hanno proprietà depurative, eliminando le tossine dal nostro corpo ed aiutando la funzione del fegato.

7. Sono antinfiammatori, soprattutto per il tratto intestinale.

Piacevole scoperta, questi piccoli semini dalle grandi proprietà.

Potrai trovarli nei negozi bio, online o anche in alcuni supermercati.

Semi di canapa, sette motivi per aggiungerli alla tua dieta!

Buon appetito!

,