Risparmiare sulla salute? Sì! Usa la testa … (seconda parte)

verdura 7

Puoi leggere la prima parte dell’articolo qui!

3. Mercatini di contadini al posto di negozi bio

Per la maggior parte di noi – anche se spesso non ce lo confessiamo – andare a fare la spesa al supermercato è uno stress. Per coloro che credono in uno stile di vita salutare, è un doppio stress. Non solo ti devi ricordare o fare la lista di cosa ti serve, poi devi rinvenire quella cosa sugli scaffali del supermercato, ma anche studiare la lista degli ingredienti di ogni singolo prodotto, il contenuto calorico, assicurarsi che non ci siano né conservanti né prodotti OGM e molto altro ancora.
Hai mai provato ad andare ai mercatini degli agricoltori o in piccoli negozi gestiti direttamente dai produttori?
Non solo trovi prodotti bio e a chilometro zero, ma puoi divertirti e fare tante nuove scoperte.
Inoltre è certo che farai molto felice il tuo portafogli!

4. Il filtro per l’acqua al posto dell’acqua di cocco

Tutte le bevande che non sono acqua pura, devono essere consumate con moderazione.
Il vino e gli alcolici in generale – se sei abituato a consumarli – devono essere considerati come elementi speciali, e non come sostanze veramente necessarie per il tuo corpo. Questo vale anche per le bevande gassate.
I succhi di frutta freschi o frullati, dal punto di vista nutrizionale, sono pasti e non bevande.
L’acqua di cocco è spettacolare per quante sostanze preziose contiene, ma tutte quelle sostanze sono abbinate a elevate quantità di zuccheri, pertanto l’acqua di cocco andrebbe considerata uno spuntino ricostituente, non una bevanda dissetante.
L’unica cosa davvero perfetta ed insostituibile è l’acqua pura. Che inoltre è molto economica!
Scegli il tuo sistema di filtraggio dell’acqua, prendi una bottiglietta multiuso di materiale sicuro … questi diventeranno i tuoi migliori alleati per il tuo benessere ed il risparmio.

Continua a leggere…