Salute e benessere, otto cibi che ti aiuteranno a prendere sonno

0496-fb-cr-567x315

Salute e benessere, otto cibi che ti aiuteranno a prendere sonno

Hai difficoltà a prendere sonno?

Ti svegli nel cuore della notte e rimani sveglio a lungo?
Non riesci a mollare le preoccupazioni della giornata?

Qualunque sia la tua condizione, non sei solo.

Ci sono i milioni di persone nei paesi sviluppati che non riescono a prendere sono per tutta la notte.

Sappiamo tutti quanto sono importanti i benefici del giusto riposo notturno, e quanto le conseguenze della sua mancanza non siano da sottostimare.

Dormire bene rende più felici, fa funzionare meglio il cervello, rinforza le difese immunitarie, aiuta ad essere in linea ed a sembrare più giovane. Fa anche diminuire notevolmente il rischio delle malattie cardiovascolari.

Ci sono buone notizie! Come tutti i processi fisiologici, il buon sonno dipende anche dall’alimentazione. Aggiungendo questi 8 cibi alla tua dieta dormirai come un bambino.

1. Riso jasmine

Quando mangi cibi ricchi di carboidrati, come il riso con le verdure, c’è maggiore possibilità di addormentarsi presto. Il riso jasmine ha un indice glicemico più alto rispetto al riso basmati o al riso a chicchi tondi. Sembra che le grandi quantità di insulina prodotte come risposta ai cibi con un alto indice glicemico, aumentino nel sangue la quantità di triptofano, cioè la sostanza che ci conduce al sonno.

2. Succo di ciliegia

Il succo di ciliegia è ricco di melatonina ed è un valido aiuto per i disturbi del sonno. 2 bicchieri al giorno diminuiscono l’insonnia e rendono il riposo notturno più sereno.

3. Yogurt vegetale

La carenza di calcio è uno dei motivi dell’insonnia, quindi i prodotti ricchi di calcio come lo yogurt vegetale, sono di grande aiuto.

Salute e benessere, otto cibi che ti aiuteranno a prendere sonno

4. Cereali integrali

Il bulgur, l’orzo, il farro e gli altri cereali integrali sono ricchi di magnesio e sono indicati nei casi in cui ti ritrovi sveglio – senza alcun motivo apparente – nel cuore della notte e non riesci più a prendere sonno. La carenza di magnesio è uno dei motivi più diffusi dei disturbi legati al sonno.

5. Kale

Abbiamo già nominato il calcio come uno dei minerali importanti per il riposo notturno. Tra i prodotti ricchi di calcio, il kale e gli altri cavoli hanno il primato indiscusso.

6. Banane

Le banane, ricche di potassio e di vitamina B6, ci forniscono tutte le sostanze necessarie per la produzione di melatonina, l’ormone del sonno che si attiva al buio.

7. Ceci

Anche i ceci sono ricchi di vitamina B6. Ed è ricchissima di proprietà – e di recente molto utilizzata per fantastiche creazioni di cucina crudista – anche l’aquafaba, cioè l’acqua di cottura dei ceci. Nelle ricette vegane sostituisce perfettamente le uova in ogni tipo di preparazione.

8. Integratori

E’ sicuramente meglio assimilare tutte le sostanze necessarie per un sonno sano (come calcio, magnesio, potassio e vitamina B6), da un’alimentazione equilibrata. Ma se in alcuni momenti della nostra vita questo non è possibile, possiamo temporaneamente ricorrere agli integratori alimentari. Di grande aiuto nei momenti più complessi.

Buon riposo!

Salute e benessere, otto cibi che ti aiuteranno a prendere sonno

, , , , , , , ,