Crudismo, il manifesto della cucina crudista gourmet di Cruditaly

 

Crudismo, il manifesto della cucina crudista gourmet di Cruditaly

Crudismo, il manifesto della cucina crudista gourmet di Cruditaly 

Ciao!

Pubblichiamo articoli su molteplici argomenti nel nostro magazine: approfondimenti, storie, consigli, ricette e tanto altro.

Oggi vogliamo parlare di noi.

Vogliamo condividere con te la nostra scoperta della cucina crudista, la passione ed i principi – scritti con il cuore – che rappresentano il “manifesto” del progetto, il nostro approccio verso il cibo, godurioso e gaudente, senza restrizioni, ma pieno di curiosità per le più innovative scoperte culinarie, purché di qualità.

Crudismo, il manifesto della cucina crudista gourmet di Cruditaly

– La cucina crudista è innovativa
La cucina crudista gourmet, con il suo utilizzo di ingredienti di alta qualità, e senza compromettere il valore nutrizionale delle materie prime, porta in tavola l’alta cucina che fa anche (!) bene. Per noi la cucina del futuro. Ovvero il futuro dell’alta cucina.

– La cucina crudista è rivelatoria
Non immaginavamo che esistesse una pasta che non avesse bisogno di cuocere ed è … buonissima!
Non potevamo neppure ipotizzare che fosse possibile creare dolci leggeri e gustosi e senza l’utilizzo di latte e uova.
Non credevamo che i cracker crudisti fossero di gran lunga più buoni di quelli tradizionali.
Adesso lo sappiamo, siamo felicissimi di questa scoperta e la vogliamo condividere con te!

– La cucina crudista è magica
La cucina è di suo una magia. I sapori, gli aromi e le consistenze si trasformano, creando un connubio perfetto nel piatto ben riuscito. I piatti industriali, ingannevoli, che spacciano una cosa per l’altra, che contengono ingredienti che non ci devono essere, che non esistono in natura, offendono profondamente chi come noi crede nella semplicità, creatività e condivisione in cucina. Le tue mani, le alchimie dei sapori, gli ingredienti semplici e genuini, questo è l’incantesimo giusto per portare a tavola un piccolo miracolo ogni volta che vuoi.

Crudismo, il manifesto della cucina crudista gourmet di Cruditaly..

– La cucina crudista è bella
Ovvero, colorata! Si sa che noi mangiamo anche con gli occhi, che facciamo molta attenzione all’aspetto estetico. Con l’aiuto delle delicate tecniche di preparazione crudista, possiamo portare in tavola tanta buonissima bellezza. Decoriamo con cura i nostri piatti, divertendoci, mettendo gocce di sciroppo di acero intorno al dolce, i semi di sesamo sopra i grissini o la polvere di peperone a decorare l’hamburger vegetale. E poi se il nostro capolavoro culinario sparisce dopo un attimo, siamo ancora più felici, perché creiamo per condividere, per mangiare con gusto … tutto fino all’ultima briciola, gelosamente raccolta dal piatto.

– La cucina crudista è verde
Vegetale, botanica, bio per eccellenza, assolutamente antispreco, la cucina crudista è verde di natura. La cottura tradizionale e, specialmente la preparazione industriale, può camuffare materie prime scadenti. Contiene sempre una grande quantità di zuccheri, con l’obiettivo di generare dipendenza. La cucina crudista esalta i sapori degli ingredienti, propone accostamenti inusuali, è magistrale nella scelta degli aromi e delle spezie … il gusto e la riuscita del piatto dipende dalla sapienza alla base di tutte queste scelte.

Cosa è la cucina crudista per te? Quale è stata la scoperta più emozionante? E il tuo piatto preferito?

Adesso aspettiamo i tuoi pensieri …

Crudismo, il manifesto della cucina crudista gourmet di Cruditaly

Buon divertimento!

, , ,