Consigli utili, hai bisogno del super minerale silicio?

Woman's hands with a young plant growing in soil

Consigli utili, hai bisogno del super minerale silicio?

Unghie fragili, capelli deboli e spenti, carie, problemi cutanei, addirittura osteoporosi.

Tutto questo può significare semplicemente carenza di silicio.

I livelli di osteoporosi nel corso di ultimi anni sono saliti in modo significativo. Spesso si consiglia di aumentare il consumo di calcio, in quanto viene ritenuto un nutriente più importante prevenire le malattie degenerative di ossa, ma c’è un minerale meno conosciuto, ma non meno importante che è cruciale per aumentare la densità delle ossa e contrastare l’osteoporosi.

Il silicio non è facilmente identificabile nell’alimentazione. Quello che consumiamo proviene maggiormente dal terreno sul quale cresce l’albero della frutta o la verdura che mangiamo. E’ molto importante anche per le piante, perché garantisce una struttura solida e robusta.

Il mistero della sparizione

Fino a poco tempo fa gli scienziati consideravano il silicio un minerale diffuso, ma biologicamente inattivo e quindi inutile per il corpo umano.

Piano piano il silicio ha iniziato a sparire dal terreno. Non sono ancora del tutto chiari i motivi. Numerosi ricercatori affermano che è accaduto dopo che sono stati eliminati alcuni microorganismi. Vivevano nel terreno che producevano silicio con il loro metabolismo. La rimozione di questi microbi è dovuta all’utilizzo di pesticidi e di alcuni fertilizzanti.

abbonamento cruditaly

Solo dopo aver impoverito il terreno di silicio, ci siamo resi conto di quanto fosse era importante, per un terreno sano, che vuol dire piante sane e buona salute dell’essere umano.

Silicio: Super-Minerale

I benefici del silicio sono enormi per il corpo umano, ha un effetto anti-age cumulativo, che lo rende un vero e proprio super-minerale.

I derivati del silicio come l’acido ortosilicico, fanno parte dei glicosaminoglicani, che a loro volto sono il gruppo di sostanze chimiche responsabili dalla produzione di collagene nella pelle e nel tessuto connettivo di unghie e capelli.

I neonati hanno un livello altissimo di silicio nella loro pelle, così splendidamente liscia ed elastica.

Invecchiandoci, gradualmente perdiamo silicio e la nostra pelle, i nostri capelli, le unghie e le ossa iniziano a accusare i segni dell’età, specialmente nella seconda metà della vita, quando non colmiamo il gap tra il silicio perso e quello che assimiliamo con il cibo.

Il terreno deve contenere 100 ppm (parti per milione) di acido monosilicico per fornirci del cibo con l’apporto di minerali originariamente previsto dalla natura. La maggior parte dei terreni al mondo non ne ha abbastanza. E’ un fatto assurdo, considerando che il silicio è il secondo elemento più diffuso sulla terra, dopo l’ossigeno.

Come essere a posto con silicio

Le verdure provenienti da agricoltura biologica sono in genere più ricche di silicio. Tra gli alimenti particolarmente consigliati troviamo il ravanello, l’erba medica, i cetrioli, la lattuga romana, il crescione, il peperoncino, i pomodori, l’erba di grano e la maggiorana.

Altrimenti puoi colmare la carenza di silicio facendoti aiutare dagli integratori alimentari. Si riveleranno importantissimi per avere una pelle giovane, unghie e capelli belli, ossa forti. La vitamina C presa insieme agli integratori di silicio, agevola l’assorbimento del silicio.

Seguici nella sezione dedicata ai consigli utili

, , ,