Crepes Vaniglia e Frutta Fresca

def36 FB-CR

Sai che il precedente lavoro di uno dei nostri chef era proprio quello di fare le crepes? Ha calcolato di aver servito complessivamente più di 300 mila crepes… di quelle tradizionali però.

Ma le vecchie abitudini sono dure a morire, quindi dopo essere diventato chef crudista, non poteva fare a meno di elaborare delle crepes in versione raw. Una ricetta molto semplice, genuina e gustosissima!

Ti abbiamo già detto che la più grande sfida della cucina moderna è reinventare i patti tradizionali in una versione più sana e più raffinata. I piatti, nati dalla necessità di consumare i prodotti semplici che i nostri antenati avevano a disposizione, diventano l’ispirazione per piatti innovativi, leggeri e sani – nel senso contemporaneo del termine – cioè non solo adeguati in termini di calorie, piuttosto in grado di fornire tutta la gamma delle sostanze nutritive di cui il nostro corpo ha bisogno.

Con lo stesso approccio abbiamo elaborato la ricetta delle crepes crudiste, senza uova, latte e farina, ma con la consistenza soffice e leggera che non ha nulla da invidiare alle loro parenti tradizionali.

Le crepes sono una pietanza molto diffusa in Europa, specialmente per la loro semplicità e economicità. Questa sorta di cialda sottile e morbida, cotta su una superficie rovente, ha tanti simili al mondo, come i blinis russi, i pancakes inglesi, i gaufre o i waffel.

Le crepes tradizionali vengono fatte con un impasto a base di latte, uova e farina, ingredienti tipici per i tempi in cui la frutta e la verdura o la carne erano disponibili solo in determinati – brevi – periodi dell’anno.

Noi ti proponiamo le crepes senza latte, uova e farina. Diciamo davvero, non è uno scherzo! L’impasto delle nostre leggere e favolose crepes crudiste è fatto di frutta fresca – frullata ed essiccata – e semi: mango, mela, semi di lino e profumo di vaniglia, creano un’esplosione di sapore incredibile.

Le crepes devono essere farcite. Noi però abbiamo scelto un ripieno gourmet, la crema alla vaniglia e frutta secca. La crema ovviamente viene preparata senza latte, farina, uova. Credi che i nostri chef crudisti si siano dimenticati questi ingredienti? No! E’ che anche la crema è in armonia con tutto il resto!

Per quanto attiene alla frutta di guarnizione, sta a te decidere. Scegli la tua preferita e ricorda sempre che l’unico limite è la fantasia! Spolvera su un po’ di farina di cocco… et voilà… il gioco è fatto!