Cracker alle Erbe con Caprino: fantasia da spalmare

def02 FB-CR

Un formaggio cremoso e delicato con dei cracker alle erbe… un classico della buona cucina con un tocco gourmet!

Il caprino tradizionale è un formaggio cremoso, a pasta molle o semiduro, che viene prodotto con latte di capra. Costituisce un elemento tradizionale in molte regioni mediterranee. In Italia era molto diffuso perché gli allevamenti di capre sfruttavano i territori non facilmente raggiungibili da parte di animali più grandi, rappresentando così un’importante fonte di alimentazione per le piccole comunità locali.

Dalle cime delle rocce alla tavola di veri gourmand! Come riusciamo a ricreare un formaggio cremoso dal sapore di libertà e di erbe di montagna, senza latte animale?

Semplice! Lo chef Vito ripete sempre la sua magia: il trucco è nel metodo di preparazione, nelle spezie e negli aromi.

Il formaggio è il prodotto della fermentazione del latte. Noi sostituiamo il latte con delle noci macadamia, mantenendo però il metodo tradizionale di preparazione: la fermentazione.

La fermentazione è nata come metodo di conservazione degli alimenti, uno dei pochi disponibili per i nostri antenati. Al contempo questo processo aggiunge al prodotto finale anche importanti proprietà terapeutiche, legate all’azione dei probiotici.

Corretto funzionamento dell’intestino, rafforzamento delle difese immunitarie, perfino eliminazione dei metalli pesanti e delle scorie tossiche dal nostro corpo, sono tutti benefici legati ad una flora intestinale “in forma”.

Conosciamo prodotti fermentati come yougurt, formaggio, vino, aceto, kefir, kimchi, crauti… ma nessuno ha mai provato a far fermentare la frutta secca.

Il risultato è un formaggio della cremosità meravigliosa e dall gusto sorprendente, che con l’aggiunta di erbe aromatiche e fiori eduli ha un profumo assolutamente mediterraneo!

Giocando con le spezie, puoi fare il giro del mondo, visto che il formaggio cremoso è uno degli elementi internazionali nella storia dell’alimentazione umana.

Non ci resta che accompagnare il nostro formaggio con dei cracker fragranti e aromatici. Ovviamente senza farina, latte, uova o grassi idrogenati, creati con ottimi ingredienti naturali, come la farina di mandorle.

Insieme al formaggio sono uno schianto! Ma puoi preparare le due pietanze separatamente, gustando – ad esempio – i cracker come snack, o in viaggio, in ufficio, insomma dove ti viene in mente… è praticamente impossibile a resistere!

Allora spalma… e buon appetito!