Cioccolatini raw: crudo piacere

0171 FB-CR

Le feste sono in arrivo. Ti vuoi divertire a fare i cioccolatini a casa tua? Piccoli capolavori che daranno un tocco speciale al tuo menu natalizio, e saranno una bella sorpresa anche per gli amici che non sono crudisti o vegani.

I cioccolatini raw non hanno nulla da invidiare ai cioccolatini commerciali. Non hanno un aspetto trasandato o “fai da te”. All’apparenza sembrano usciti da una cioccolateria artigianale di lusso.

Ormai tutti conosciamo il cioccolato crudo. Ma vale la pena di provarlo! Credi, è una meraviglia, anche se sei lontano dalla filosofia crudista vegana.

In realtà i cioccolatini raw non sono solo belli e incredibilmente buoni, ma hanno tanti pregi da non dare per scontati:
 sono senza soia,
 non contengono glutine,
 non contengono latte e derivati,
 non contengono zucchero raffinato,
 sono privi di coloranti e conservanti.

Il loro pregio più importante, secondo solo al gusto, è che sono a base di cacao crudo, materia prima di altissima qualità. Il cacao crudo contiene più di 300 componenti attivi, mentre il normale processo di tostatura riduce drasticamente la quantità di antiossidanti nelle fave di cacao.

Il concetto di cioccolato crudista è apparso nel 2005, con le prime creazioni dei pionieri del raw-food negli Stati Uniti. Il cioccolato di solito viene considerato come un eccesso simile al cibo spazzatura. E, in effetti, il cioccolato industriale lo è. Non essendo capaci di rinunciare al piacere del cacao, gli entusiasti del crudismo vegano hanno provato a creare il cioccolato con ingredienti (incluso il cacao) assolutamente crudisti.

Il risultato è favoloso: cioccolato buono, profumato, esteticamente bello e, soprattutto, sano.

Un vero e proprio superfood!

Questo significa che a casa tua puoi preparare il vero cioccolato crudista, abbinandolo con la tua frutta secca preferita, dandogli la tua forma favorita.