Raw food ricette, come preparare una horchata de chufa

chufa 2

Raw food ricette, come preparare una horchata de chufa

La chufa, conosciuta anche come babbagigi o zigolo dolce, è una pianta che proviene dalla Spagna.

Esattamente dalla regione di Valencia, e rappresenta un alimento storico per la zona.

Molto ricca di acido oleico, la chufa aiuta a regolare il livello di colesterolo nel sangue ed a prevenire l’aterosclerosi.

Nonostante cresca anche in Sicilia, non è molto usata in Italia, come in Spagna. Viene da tempo impiegata per preparare la bevanda proteica ed energizzante, chiamata l’horchata de chufa. L’alto contenuto di minerali, come calcio, magnesio, potassio e ferro, insieme al basso contenuto di sodio, attribuiscono alla bevanda proprietà remineralizzanti e diuretiche. Ha anche un’azione tonica grazie all’alto contenuto di proteine.

La farina ottenuta dai tuberi può essere usata nella preparazione di pane o dolci. Donando un particolare retrogusto di nocciola. L’alto contenuto di fibre (più alto rispetto anche all’avena, nota proprio perché ricca di fibre), aiuta le funzioni intestinali e favorisce il senso di sazietà.

Poiché priva di lattosio e glutine, la chufa è un alimento ideale per i celiaci, specialmente per la prima colazione, aggiunta a latte vegetale, acqua o succo di frutta.

L’olio di chufa, a sua volta, ha proprietà lenitive e idratanti per la nostra pelle e viene usato nei prodotti cosmetici bio.

Ecco finalmente per te la ricetta dell’horchata de chufa!

Ingredienti
Per 250 grammi di “chufas” (cioè di tuberi) usare un litro d’acqua e sciroppo d’acero o altro dolcificante naturale secondo il gusto personale.

Preparazione
Mettere in ammollo i tuberi essiccati in acqua abbondante per circa 7 – 8 ore, poi risciacquare sotto un getto di acqua corrente e lasciarli nuovamente a reidratarli per altre 7 – 8 ore.
Una volta lavati per bene i tuberi, aggiungere l’acqua e frullare il tutto. Filtrare il liquido, dolcificare a piacere con il dolcificante naturale e mettere in frigo per alcune ore. A piacere la bevanda può essere aromatizzata con cannella o scorza di limone. Se al posto dei tuberi utilizzi la farina – più facile da reperire – occorre frullare tutti gli ingredienti con un frullatore ad alta potenza.

Buona… chufa a tutti!

Raw food ricette, come preparare una horchata de chufa

, , , ,