Barbabietola: il rosso in cucina

0067 FB-CR

La barbabietola è un ingrediente dal sapore forte e particolare, a volte complesso da gestire. Molto diffusa nel Nord Europa. Di certo non è un ingrediente tipico della cucina Mediterranea.

Ma quel rosso intenso della barbabietola nasconde mille proprietà benefiche e mille possibilità in cucina, per creare piatti colorati, divertenti sani e leggeri.

Sai che della barbabietola, nota anche come barbabietola rossa o barbabietola da orto, vengono utilizzate in cucina non solo le “radici” (la rapa), ma anche le foglie? Sì, vanno benissimo per arricchire le tue insalate.

Siamo abituati alla barbabietola cotta (magari anche confezionata e venduta già pronta), ma da cruda è una favola! Con il suo bellissimo colore rosso intenso, con le innumerevoli sfumature, è una soddisfazione per gli occhi e per palato. La nostra chef Elena Dal Forno l’ha utilizzata per proporti un bellissimo Carpaccio Rucola e Grana, in versione botanica, nel quale la barbabietola è indiscussa protagonista.

Ma non è solo bella e buona, fa anche tanto bene.

Nel Nord Europa qualche secolo fa, insieme ai cavoli ed alle carote, rappresentava l’unica fonte di vitamine, per la lunga stagione invernale.

Ma non è proprio il caso di dimenticarla oggi! E’ ricca di vitamine e di sali minerali, specialmente di acido folico, che è indicato durante la gravidanza. Le vitamine A e C sono essenziali per la vista e per le difese immunitarie. I flavonoidi, che si trovano sia nella rapa che nelle foglie, sono antiossidanti che ci proteggono dai radicali liberi. La barbabietola rossa rafforza i capillari e contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna.

E’ ottima per il succo, ovviamente di un meraviglioso rosso, somigliante al vino. Il succo di barbabietola è indicato nei casi di anemia, poiché contiene molto ferro. Inoltre può essere usato per la prevenzione di cancro, malattie cardiovascolari e malattie del fegato.

Vuoi una soluzione che piacerà ai più piccoli? Il succo di barbabietola è un ottimo colorante naturale per i dolci! Ovviamente raw!