5 regole… facili da digerire! (prima parte)

persone - mald di pancia 7

Molte persone soffrono per problemi legati alla cattiva digestione.

Come rimediare? E’ molto semplice, basta combinare il cibo in modo da aiutare lo stomaco a procedere correttamente.

Sappiamo che gruppi diversi di alimenti richiedono – per la loro digestione – tempi diversi, quindi il concetto generale è mangiare prima i prodotti che vengono digeriti più facilmente.

Ti presentiamo 5 regole per un’ottima digestione!

1. Mangiare la frutta per prima e non combinare la frutta con nessun altro alimento
La frutta è in assoluto l’alimento che viene digerito più facilmente e velocemente. Alla frutta servono circa 20 minuti per passare dallo stomaco all’intestino tenue. Se la frutta viene mangiata dopo un pasto abbondante, rimane bloccata dai cibi che richiedono una lunga digestione e così inizia a fermentare, causando sensazioni spiacevoli. La soluzione migliore è mangiare la frutta almeno 20 minuti prima del pasto o fuori pasto.
L’unico prodotto che si può combinare con la frutta sono le verdure a foglie verdi, gli ingredienti preferiti per i frullati verdi, che sono una vera e propria tendenza salutare.
Attenzione anche a non combinare la frutta acida con quella dolce (ad esempio banane ed arance).
Ricorda di mangiare la frutta particolarmente ricca di acqua (come melone ed anguria) sempre da sola, perché viene digerita ancora prima dell’altra frutta.

2. Non mescolare le proteine ed i carboidrati
Il cibo è una combinazione di macronutrienti, come proteine, grassi o carboidrati. La regola della corretta digestione dice che i cibi ricchi di proteine (legumi, altro di origine animale) non devono essere mescolati con i cibi ricchi di amidi (pasta, riso, pane). In questo caso la ragione è da ricercare nel fatto che per la digestione di proteine e carboidrati servono enzimi diversi.
I cibi ricchi di proteine richiedono circa 3 ore per la loro digestione. Combinando le proteine con i carboidrati semplici (come farina e zuccheri della frutta), il risultato sarà la fermentazione e la produzione di sostanze tossiche.
Sia le proteine che i carboidrati sono perfetti in combinazione con la verdura, soprattutto fresca.